Linux SysRq

Da Andreabont's Wiki.

I comandi SysRq sono una serie di richieste fatte direttamente al kernel attraverso la sequenza di tasti Alt + SysRq + [Key]. Il kernel da priorità a queste richieste, tranne se la sua esecuzione è compromessa, come nel caso di kernel panic.

Abilitazione delle chiamate

Lettura permessi

cat /proc/sys/kernel/sysrq

Scrittura permessi

echo 1 | sudo tee /proc/sys/kernel/sysrq > /dev/null

Lista chiamate

Key Nome Descrizione
<spazio> help Visualizza lista chiamate possibili
0-9 loglevel Setta il livello dei log del kernel
b reboot Esegui un reboot immediato (nessun unmount e sync dei dischi)
c crash Induce un crash del sistema
e terminate-all-tasks
f memory-full-oom-kill
i kill-all-tasks
j thaw-filesystems
k sak
l show-backtrace-all-active-cpus
m show-memory-usage
n nice-all-RT-tasks
o poweroff
p show-registers
q show-all-timers
r unraw
s sync
t show-task-states
u unmount
v force-fb
w show-blocked-tasks
x dump-ftrace-buffer