Python Virtualenv

Da Andreabont's Wiki.

E' possibile creare degli ambienti virtuali di python, in modo da mantenere diverse versioni di interprete e librerie in contemporanea da usare in base al programma da usare.

Installare

pip install virtualenv

Uso dell'ambiente virtuale

Creare un ambiente

virtualenv <nome_ambiente>

Nota: verrà creata sul posto una cartella avente il nome dell'ambiente e contenente tutti i file necessari per avere una versione isolata di python.

Scegliere l'interprete python per l'ambiente

virtualenv -p <path_interprete> <nome_ambiente>

Entrare nell'ambiente

source <dir_nome_ambiente>/bin/activate

E per uscire:

deactivate